Ciao, ora sei in Incremento banking online

X

Accedi all'area riservata di ScelgoMutuo.it

E-mail
Password

Se hai dimenticato la password clicca qui

Se non sei ancora registrato clicca qui

X

Recupero della password di ScelgoMutuo.it

E-mail

Se non sei ancora registrato clicca qui

X

Registrati all'area riservata di ScelgoMutuo.it

La registrazione è gratuita e puoi cancellarti in qualsiasi momento

E-mail
Password
Conferma Password

Letta l’informativa sulla privacy (DLGS 196/2013)

Affinchè i miei dati vengano trattati ai sensi
del paragrafo 3 dell‘informativa stessa

Registrandoti potrai:

Se sei già registrato effettua il login

X

X

X

Grazie

Commento inserito e in attesa di approvazione

X

Domande e Risposte

Gentile utente, ti ringraziamo per aver cliccato sul link, la sezione è in fase di test e sarà online nel più breve tempo possibile, ti invitiamo a tornare a trovarci presto e di continuare con la navigazione per scoprire gli altri servizi messi a disposizione gratuitamente da ScelgoMutuo.it

X

Grazie

Commento inserito e in attesa di approvazione

Sempre più in crescita il banking online

01/12/2015

immagine news

L'evoluzione della tecnologia ha portato, nel corso degli anni, ad avere smartphone sempre più efficaci, con grandi potenzialità in grado a volte di modificare il nostro stile di vita. Negli ultimi tempi questo strumento è entrato a far parte anche all'interno del sistema lavorativo delle banche. Quest'ultime infatti, decidono di affidarsi sempre più spesso alla tecnologia mobile.
In base ad alcune indagini effettuate da diversi studi, la maggior parte delle operazioni svolte dai possessori di smartphone riguardano le operazioni bancarie online per il 57%, andando a scendere si trovano per il 44% le ricerche negli elenchi del mercato immobiliare e così via. Gli utenti che utilizzano lo smartphone banking sono generalmente giovani, con un ottimo livello di istruzione che preferisco interagire con la banca attraverso il dispositivo mobile, superando così gli accessi da computer. Questo comportamento della clientela induce le banche a ridurre le proprie reti di filiali.
Tra i paesi più innovativi si trovano la Norvegia, dove il gruppo Dnb possiede il 42% del traffico dei suoi clienti attraverso la rete mobile, mentre i clienti di Swedbank accedono alla loro banca attraverso l'utilizzo del cellulare mediamente 24 volte al mese, rispetto alle nove al mese dell'accesso via internet.
L'attenzione va anche all'Italia, dove secondo il digital banking index, realizzato da Chebanca, sono 16,9 milioni i titolari di un conto corrente online. Dato il grande sviluppo del mobile banking, il gruppo Mediobanca ha di recente lanciato WoW, ossia un app rivolta ai clienti di Chebanca, scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone, consentendo di effettuare pagamenti.

Lascia un commento alla News