Ciao, ora sei in fedelta banche clienti

X

Accedi all'area riservata di ScelgoMutuo.it

E-mail
Password

Se hai dimenticato la password clicca qui

Se non sei ancora registrato clicca qui

X

Recupero della password di ScelgoMutuo.it

E-mail

Se non sei ancora registrato clicca qui

X

Registrati all'area riservata di ScelgoMutuo.it

La registrazione è gratuita e puoi cancellarti in qualsiasi momento

E-mail
Password
Conferma Password

Letta l’informativa sulla privacy (DLGS 196/2013)

Affinchè i miei dati vengano trattati ai sensi
del paragrafo 3 dell‘informativa stessa

Registrandoti potrai:

Se sei già registrato effettua il login

X

X

X

Grazie

Commento inserito e in attesa di approvazione

X

Domande e Risposte

Gentile utente, ti ringraziamo per aver cliccato sul link, la sezione è in fase di test e sarà online nel più breve tempo possibile, ti invitiamo a tornare a trovarci presto e di continuare con la navigazione per scoprire gli altri servizi messi a disposizione gratuitamente da ScelgoMutuo.it

X

Grazie

Commento inserito e in attesa di approvazione

Banche a rischio la fedeltà dei clienti

06/05/2013

immagine news

Entro i prossimi sei mesi, il 10% dei clienti retail a livello mondiale potrebbe lasciare la propria banca e un ulteriore 41% non è certo di rimanere. E’ quanto emerge dal World Retail Banking Report 2013 a cura di Capgemini ed Efma.
Tra i maggiori problemi che le banche retail devono affrontare, c’è la loro incapacità di distinguersi in un mercato sempre più uniformato e competitivo: poche banche sviluppano prodotti realmente innovativi e, considerato anche il ruolo sempre più marginale delle loro filiali, l’interazione banca-cliente è sempre meno personalizzata.
Oggi più che mai, le banche hanno bisogno di approfondire e decifrare le esperienze positive dichiarate dai clienti per capire come fidelizzarli nel lungo periodo. Con oltre il 50% dei clienti pronti a lasciare la propria banca o incerti se rimanervi, le banche o migliorano la customer experience o rischiano di perderli.

Lascia un commento alla News